logo hebla
CASSAGO BRIANZA LC
Tel. 039 5988202
mail info@hebla.com

Nel 2016 abbiamo festeggiato il ventesimo anno di attività e manterremo valida, per tutto il 2018, la nostra offerta "tutto compreso" per una postazione di toelettatura self service.

E' sempre possibile inoltre usufruire del "Noleggio operativo" che consente, a chi si trovi in possesso di alcuni requisiti, di "affittare", con possibilità di riscatto finale, le apparecchiature versando  un minimo canone mensile comprensivo di IVA.

Se interessati chiedete informazioni inviando una mail a info@hebla.com.


OFFERTA "TUTTO COMPRESO" AD € 4330,00 + IVA PER UNA POSTAZIONE BASE DI TOELETTATURA SELF SERVICE COMPRENDENTE:

- Vasca con portellone apribile misure standard cm. 140 x 78 x h. 101;

- Mensola d'asciugatura con gambe misure standard cm. 50 x 175 x h. 88;

- Gettoniera meccanica temporizzata che accetta monete (in un formato prestabilito) oppure gettoni;

- Sistema ad aria calda in pressione per l'asciugatura degli animali;

-  Elettrovalvola a bassa tensione da inserire nel condotto dell'acqua calda;

- Dettagliato manuale per la messa in opera delle apparecchiature.

N.B. ALTRI ELEMENTI, NON FACENTI PARTE DELL'OFFERTA DI CUI SOPRA, POTRANNO AGGIUNGERSI A QUESTA BASE COME PER ESEMPIO:

- una gettoniera elettronica che accetta, oltre alle monete, anche chiavette e cards ricaricabili;

- un apriporta, dalla pubblica via, tramite chiavette e/o cards;

- un impianto di sterilizzazione per vasche e mensole con lampade germicide e rilevatori di presenze;

- un impianto per l'ozonoterapia a secco o in vasca;

- uno o più distributori automatici che potrebbero fungere anche da caricatori di chiavette e/o cards e da distributori di queste ultime in assenza di personale in loco;

- un cambiamonete;

-  un box d'asciugatura;

- una lavasciuga.

PERCHE' UNA TOELETTATURA SELF SERVICE

La Hebla, produttrice di apparecchiature per la toelettatura professionale dal lontano 1996, ha allestito i primi impianti self service nel 2005; negli anni successivi le tecnologie si sono notevolmente evolute e con esse l'apprezzamento di una Clientela sempre più vasta intendendo per Clientela sia i Gestori che gli Utilizzatori finali.

Chi si rivolge al self service di lavaggio per animali non lo fa esclusivamente per ragioni economiche, ma anche, lo potrete constatare facilmente se deciderete di diventare Gestori di una tale attività, per non "abbandonare" i propri beniamini nelle mani di persone di cui, a torto o a ragione, non si fida sia per "partito preso" che a seguito di esperienze negative.

Le esigenze di mercato e le richieste di una Clientela sempre più esigente ed informata hanno, nel tempo, permesso la realizzazione di abbinamenti molto interessanti tra self service di toelettatura e diverse altre attività considerate "affini"; di seguito ne elenchiamo alcuni:

* toelettatura professionale + self service di toelettatura;

* lavanderia a gettone + self service di toelettatura;

* car wash + self service di toelettatura;

* negozio per animali (pet shop) + self service toelettatura;

* campeggio + self service di lavaggio cani

* allevamento e/o pensione + self service di lavaggio cani.

L'attività a se stante o abbinata ad altre, come quelle citate qui sopra, non richiede grossi investimenti di denaro o grandi superfici commerciali e può essere intrapresa  anche in assenza di specifiche  conoscenze o attitudini. Bastano un pizzico di spirito imprenditoriale ed il possesso, a qualsiasi titolo, di un locale idoneo all'esercizio di un'attività commerciale o artigianale.

Per "locale idoneo" non intendiamo solo un negozio tradizionale affacciato sulla pubblica via, ma anche un magazzino od una casetta prefabbricata posta magari nelle vicinanze di un parco dove i padroni portano frequentemente i loro animali o addirittura all'interno di uno stabilimento balneare che consenta il libero accesso a cani e gatti.


==>Di seguito una nostra realizzazione (con descrizione di ciò che è rappresentato nella foto)<==

legenda

La gettoniera 3 è del tipo "evoluto" accetta cioè monete e la chiavetta ricaricabile (o la card). I tasti incorporati servono per attivare i servizi.

Il sistema soffiatore/scambiatore di calore e l'aspiratore del liquido sono stati posizionati, sempre riferendosi a questo esempio, in un "locale tecnico" in questo caso costituito da un antibagno per ridurre i rumori provocati dai macchinari e per garantire un miglior funzionamento delle apparecchiature.

1 Miscelatore e doccette

2 erogatore d'aria calda in pressione

3 gettoniera elettronica "evoluta"

4 vasca con portellone apribile

5 mensola d'asciugatura

6 pozzetto di decantazione

7 lampada germicida

8 rilevatore di presenze a servizio della lampada germicida


 

CENNI SUL FUNZIONAMENTO DI UNA POSTAZIONE SELF SERVICE

La postazione self service, in qualsiasi versione la si installi, offre un servizio di lavaggio ed asciugatura per animali mediante l'intervento diretto dei loro Proprietari o comunque di persone da essi incaricate.

Le operazioni da eseguire per accedere ai vari servizi devono essere perciò improntate alla massima semplicità e garantite dal più alto livello di sicurezza. A tale scopo abbiamo realizzato un prospetto da applicare in prossimità della gettoniere.

Il Gestore dovrà però pretendere dagli Utilizzatori il rispetto delle regole che avrà elencato e posizionato in un'apposita bacheca all'entrata del Centro di toelettatura self service o presso la gettoniera.

Le lampade germicide, od altro sistema di sterilizzazione di vasche e mensole tramite riversamento "a pioggia" di sali quaternari di ammonio (quest'ultimo metodo però sconsigliato perchè meno efficace come il primo), garantiscono il massimo dell'igiene, ma non possono provvedere evidentemente al risciacquo delle vasche, alla pulizia delle mensole ed al lavaggio dei pavimenti.

Il sistema a chiavette ricaricabili (o cards) consente di controllare gli accessi perchè può essere previsto, all'entrata dalla pubblica via, un apriporta che garantirà libero ingresso solo ai Clienti acquisiti, registrati e...affidabili.

In ogni caso è consigliabile effettuare dei sopralluoghi nei locali adibiti a toelettatura self service almeno due/tre volte nell'arco dell'orario di apertura e posizionare delle telecamere a circuito chiuso collegabili, attraverso una app, al cellulare.

DETTAGLIO DELLE ATTREZZATURE

Vasca con portellone apribile e rialzo interno amovibile  per lavare cani di piccola taglia. Dimensioni standard cm. 140 x 78 x h. 101. Tutte le vasche per lavaggio self service, così come gli altri elementi che compongono la postazione (pozzetti, mensole, ecc.)  sono verniciabili a richiesta con vernici epossidiche ad alta resistenza.


Vasca per lavaggio cani self service          Freccia           Vasca verniciata per toelettatura self service

Le mensole abbinate alle vasche per self service toelettatura cani possono essere disposte, secondo lo spazio a disposizione o le preferenze del Gestore, longitudinalmente o perpendicolarmente ad esse. Se la parete di ancoraggio non è portante (ad esempio di cartongesso)  si applicano delle gambe di sostegno come nel caso della mensola riprodotta qui sotto. Si provvede poi al rivestimento con gomma o PVC "a bolli".

Mensola per asciugatura dopo il lavaggio

Le gettoniere per i self service toelettatura possono essere meccaniche (con temporizzatore) a gettoni o moneta come le due riprodotte nella prima foto qui sotto e riquadrate in rosso oppure elettroniche con funzionamento a monete, chiavette o cards ricaricabili come nella seconda foto. Nell'offerta ad € 4.330,00 è prevista la gettoniera meccanica con temporizzatore interno. Le gettoniere elettroniche sono provviste di display che indica, alternativamente, il tempo ed il credito residui.

Il sistema soffiatore/scambiatore di calore produce aria calda in pressione per l'asciugatura rapida degli animali dopo la toelettatura self service. Nella fotografia qui sotto è riprodotto lo scambiatore di nuova generazione che consuma solo 1400 Watts. Per chi desiderasse un'erogazione quasi istantanea di aria calda è disponibile un modello apposito.

Gettoniere meccaniche in self service di toelettaturagettonieraScambiatore di calore per riscaldamento aria

L'elettrovalvola a 24  o 12 Volts normalmente chiusa è un elemento importantissimo della toelettatura self service in quanto apre e chiude il circuito dell'acqua calda. La temperatura dell'acqua può essere regolata dal Gestore oppure si possono installare dei miscelatori ad uso degli Utilizzatori.

Elettrovalvola per la produzione di acqua calda

Il pozzetto di decantazione, inserito sotto le vasche di toelettatura self service, evita che il "pelo morto" vada ad ostruire la condotta fognaria. E' un elemento quasi indispensabile che evita grossi problemi di intasamento alle tubazioni, soprattutto a quelle sottodimensionate.

Lo scivolo per agevolare l'entrata in vasca dei cani di grossa taglia non è strettamente necessario, in quanto già esiste il portellone apribile, ma può rappresentare un utile accessorio qualora lo spazio a disposizione ne consenta il posizionamento.


 Pozzetto di decantazione per lavaggio self service                                  Scivolo per vasca self service

I sistemi di aspirazione per i fumi, gli odori e per il pelo volatile sono quattro: il primo sfrutta il motore di un soffiatore e filtra l'aria aspirata utilizzandone  la potenza di 1200 Watts (foto qui sotto a destra); altri due sono provvisti di sacco di raccolta per il pelo volatile in materiale microporoso ed impiegano giranti di grosso diametro. Esiste poi il cosiddetto "estrattore cilindrico" che basa il proprio funzionamento su una ventola di risucchio ed un cilindro di passaggio dell'aria contenente carboni attivi.

Il distributore automatico multifunzione per il lavaggio self service permette di erogare sino a dodici tipologie di prodotto comprese le chiavette o cards ricaricabili, codificare le chiavette o cards "vergini"e ricaricarle. Esiste anche una versione da parete per cinque/sei tipologie di prodotti.


Distributore automatico in toelettatura self service            Cappa di aspirazione fumi e odori

Le lampade germicide inserite all'interno di una postazione di toelettatura self service assicurano la perfetta sterilizzazione di vasche e mensole. Un rilevatore di presenze spegne automaticamente gli apparecchi qualora all'interno della zona di lavaggio vi siano persone o animali.

L'aspiratore di liquidi e pelo morto, all'interno di una postazione di lavaggio cani self service, svolge un'azione sussidiaria a quella del sistema soffiatore/scambiatore di calore. Attraverso un'apposita "manina" di piccole dimensioni dal manto dell'animale vengono risucchiati liquidi e "pelo morto". E' un'apparecchiatura che noi naturalmente siamo in grado di installare, ma di cui sconsigliamo l'utilizzo per diverse ragioni tra cui lo stress che provoca sopratutto negli animali a pelo lungo.